Esse

Scompari per un po’.
Ti cerco perchè son mesi ormai che rimando il mio trasloco.
Le mie cose ormai inutilmente adagiate in luoghi che non mi appartengono e non mi apparterranno più.

Oggi ti rifai vivo.
Stavi male, parecchio male.
E non me l’hai detto.
E io non lo sapevo.

E mi son ritrovata a piangere.
Non c’ero io accanto a te.
E’ passato il primo compleanno lontani.
Ora la prima malattia.
A breve il primo Natale. Non posso pensarci o le lacrime torneranno a scorrere.

E vuoi tornare con me.
E io non credo di desiderarlo più.
Non so, non so più niente quando si tratta di noi, S.

Che male che fa.

Che.
Male.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...